Svizzera: incendio nel porto fluviale di Basilea, danni per milioni

MeteoWeb

Un incendio è divampato in un magazzino del porto di Basilea: non vi sono feriti, ma i danni ammontano a diversi milioni di franchi. Il rogo è partito da un’area con all’interno 1.000 tonnellate di edamame, o baccelli di soia. Secondo il Ministero pubblico di Basilea Città, le fiamme sono divampate da un escavatore attorno alle 14:30 e si sono rapidamente estese ai baccelli di soia, a un nastro trasportatore e al tetto dell’edificio. Quattro edifici (circa 20 persone) nelle vicinanze sono stati evacuati. Nel tardo pomeriggio l’incendio non era ancora completamente spento, tuttavia i vigili del fuoco hanno impedito il propagarsi delle fiamme agli edifici circostanti.