Terremoto Ischia: domani nelle Marche i funerali di Marilena Romanini, morta sotto le macerie

MeteoWeb

Si svolgeranno domani a Civitanova Alta, nella Chiesa di San Paolo alle 17, i funerali di Marilena Romanini, la pensionata 65enne residente a Monte San Giusto (Macerata) e morta nel Terremoto di Ischia, isola sulla quale si era trasferita da anni e dove era domiciliata. Il sindaco di Monte San Giusto, Andrea Gentili, ha proclamato per domani il lutto cittadino. La donna, originaria di Brescia, aveva due figli, uno che vive nel nord Italia e una, Elena Zani, residente a Civitanova Marche. Qui Marilena Romanini aveva lavorato come infermiera, dopo aver prestato servizio a Recanati. A Ischia il suo corpo e’ stato individuato tra le macerie di un edificio in piazza Majo, la zona piu’ antica di Casamicciola, la piu’ colpita dalle scosse di Terremoto.