Università Vita-Salute San Raffaele di Milano: al via i test di medicina al PC

MeteoWeb

Si apre la fase di selezione per l’ammissione al corso di laurea in Medicina e chirurgia dell’università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Oggi il primo appuntamento con i test che si svolgeranno in questi giorni fino a lunedì 4 settembre in modalità ‘computer based’ al Selexi Test Center nel Centro direzionale Valtorta, in zona Turro. Dai dati dell’ateneo, risultano 3.547 gli iscritti alla prova di selezione per Medicina – circa 470 in più rispetto al 2016 – per 115 posti in palio, una ‘poltrona’ ogni 30 candidati. L’università spiega di aver cambiato la modalità della prova, scegliendo il computer, “nell’ottica di garantire ai candidati un contesto che favorisca la concentrazione, riducendo lo ‘stress da concorso’ tipico dei padiglioni destinati ai grandi numeri. E anche per garantire l’effettiva e pari disponibilità per ogni candidato del tempo stabilito per lo svolgimento del test“.

Nella stessa sede oggi e domani si svolge anche la prova per l’ammissione al corso di laurea in Medicina e chirurgia in lingua inglese (605 iscritti ai test per 36 banchi disponibili nell’International MD Program), mentre per gli aspiranti studenti di Odontoiatria, 225 iscritti per 40 posti, l’appuntamento è sabato 2 settembre, la stessa data prevista anche per la prova di ammissione a Igiene dentale (83 iscritti ai test per 26 posti). Si termina con le prove di martedì 5 settembre per i 673 iscritti che aspirano ai 29 posti in Fisioterapia, e di mercoledì 6 settembre per i 286 che si contenderanno i 75 posti di Infermieristica. Quanto ai costi che i candidati affrontano per sottoporsi ai test si va dai 110 euro previsti per le Professioni sanitarie ai 230 per Odontoiatria, passando per i 170 euro di Medicina e International Md Program.