Uova contaminate: al via nuovi controlli su 845 allevamenti

MeteoWeb

Ii ministero della Salute, nel corso dell’incontro tecnico tra le amministrazioni principalmente interessate alla vicenda delle uova al fipronil e le principali organizzazioni della filiera produttiva, ha annunciato nuovi controlli negli allevamenti del territorio nazionale. Le nuove iniziative prevedono prelievi di campioni in 845 allevamenti – per la ricerca del fipronil e anche di eventuali tracce dell’amitraz, nuovo contaminante trovato in Olanda (Ndr) – oltre alla prosecuzione dei prelievi, che sarà rimodulata sulla base degli esiti della prima serie di controlli eseguiti, sulle fasi successive alla produzione primaria. Si è concordato di “chiedere alla Commissione europea di adottare proprie iniziative per armonizzare gli interventi in corso nei diversi Stati membri, riservandosi comunque l’adozione di ulteriori misure nazionali. Nel contempo, le associazioni hanno manifestato il loro impegno a rafforzare l’autocontrollo per la ricerca del contaminante, estendendolo a tutte le unità produttive degli associati“.