Uragano Harvey: la mamma annega, la figlia di 18 mesi si salva aggrappandosi al cadavere

MeteoWeb

Una bimba di 18 mesi si è salvata aggrappandosi al cadavere della madre annegata: è successo a Beaumont, in Texas, località gravemente colpita dagli effetti dell’uragano Harvey.

L’auto su cui si trovavano la mamma e la piccola è rimasta intrappolata in un parcheggio allagato: la donna ha preso la bimba in braccio ed ha cercato di mettersi in salvo a piedi, ma è stata travolta dalla corrente di un canale di drenaggio in piena ed è annegata.

La bimba è rimasta aggrappata al corpo senza vita della madre per circa 800 metri lungo il canale prima di essere soccorsa dai vigili del fuoco. Ogni tentativo di rianimare la madre è stato vano.