11 settembre: 16 anni dopo a New York la commemorazione delle vittime

MeteoWeb

A New York, come è consuetudine fare ormai ogni anno dal tragico evento del 2011, si terrà la commemorazione delle vittime dell’attentato alle Torri gemelle. L’evento, riferisce Abc7 New York, è aperto solo alle famiglie che hanno perso dei propri cari negli attentati del 2001, nonché nell’attacco al World Trade Center del 1993, quando un furgone-bomba esplose nel parcheggio sotterraneo della struttura (causando sei morti e oltre mille feriti). Presenzieranno alla commemorazione i vigili del fuoco, la polizia di New York e Port Authority Police. Nella lettura dei nomi delle vittime sono previste sei pause con momenti di silenzio, in coincidenza con gli orari precisi degli attacchi del 2001: quindi in coincidenza di quando furono colpite le due torri, di quando crollarono e degli schianti di Washington e Shanksville.