Siccità: nelle dighe lucane c’è la metà dell’acqua rispetto al 2016

MeteoWeb

In Basilicata, nelle sei principali dighe, sono presenti 188 milioni di metri cubi di acqua, 1/4 della capacita’ degli invasi e quasi la meta’ rispetto allo stesso periodo del 2016, quando ce n’erano 370 milioni di metri cubi. Dall’Autorita’ interregionale di bacino della Basilicata fanno sapere che “l’emergenza per Puglia e Basilicata non e’ finita, infatti la quantita’ di acqua e’ destinata a diminuire” e per questo “e’ necessario prepararsi per gestire al meglio il futuro, attrezzandosi affinche’ si intercetti sempre piu’ acqua nelle dighe”. Poi un appello ai pugliesi e lucani a consumare il minor quantitativo di acqua possibile perche’ “tutto quello che lasciamo nelle dighe in questi ultimi mesi dell’anno – fa sapere all’Agi, il segretario generale dall’ente, Antonio Anatrone – ce lo ritroveremo nella prossima stagione che potrebbe essere peggiore di quella in corso”.