Uragano Irma, il ciclone lascia le Keys e si dirige verso nord: in Florida coprifuoco e allarme inondazioni

MeteoWeb

Secondo i servizi meteo statunitensi l’occhio dell’uragano Irma sta adesso lasciando la zona delle isole Keys nel sud della Florida e sta procedendo verso nord, con venti a 130 miglia orarie.

Allarme anche ad Atlanta in Georgia

Il National Weather Service statunitense ha diramato un’allerta per Atlanta, in Georgia, per un allarme tempesta tropicale: è la prima volta che un’emergenza di questo tipo viene segnalata per la cittù nello stato meridionale. L’allerta segnala che condizioni da tempesta tropicale sono attese nelle prossime 36 ore.

“Adesso si preghi per noi”

La cosa piu’ importante e’ che si preghi per noi” ha dichiarato il governatore della Florida Rick Scott parlando con la Nbc, mentre l’uragano Irma è in avvicinamento. Negli ultimi giorni Scott si e’ fatto portavoce dell’allerta in attesa di Irma, lanciando messaggi perentori su prevenzione e ordini di evacuazione. “C’è un aumento delle precipitazioni rispetto alle previsioni, si stanno formando tornado e questo potrebbe minacciare la vostra vita. Le autorità vi faranno sapere quando potrete uscire, ora dovete ripararvi in un posto sicuro. Siamo di fronte a una tempesta mortale.

Coprifuoco in varie città della Florida

Le autorità locali hanno ordinato il coprifuoco in diverse città della Florida: il sindaco di Tampa, Bob Buckorn, ha detto che la polizia ha il potere di arrestare le persone che si troveranno in strada dalle 6 del pomeriggio ora locale. Coprifuoco anche nella citta’ di St. Petesburg dalle 5 di oggi pomeriggio ora locale fino al termine dell’emergenza. Lo sceriffo di Manatee County ha annunciato un coprifuoco di 24 ore, dalle 3 di oggi pomeriggio fino alle 3 di domani.

Allarme inondazioni

Il National Hurricane Center statunitense ha lanciato un nuovo messaggio molto allarmante sul rischio di inondazioni che potrebbero raggiungere un livello di circa 4 metri e mezzo. “C’e’ un pericolo imminente di inondazioni lungo tutta la costa sud occidentale – spiega sapere il National Hurricane Centere’ una situazione molto pericolosa per la vita“.