Abruzzo: recuperati due escursionisti olandesi sul monte Camicia

MeteoWeb

Soccorsi ieri sera due escursionisti olandesi che nel pomeriggio avevano lanciato l’allarme dal monte Camicia (2564 metri) dove erano rimasti bloccati a causa della neve e del ghiaccio. Le squadre del Cnsas, Soccorso Alpino, e della Guardia di Finanza, una ventina di persone in tutto, hanno percorso due diversi itinerari per raggiungerli, lungo la via Normale che sale al monte Prena e da li’ al monte Camicia, e anche da fonte Vetica su per il Vallone di Vradda da dove sono poi scesi. I due erano in buone condizioni di salute.