Berlino: trovata bomba della II Guerra Mondiale: 10mila evacuati

MeteoWeb

Circa 10mila persone hanno dovuto lasciare ieri pomeriggio le loro case a Berlino dopo il ritrovamento di una bomba della Seconda Guerra Mondiale in un cantiere edile del quartiere occidentale di Wilmersdorf. L’area evacuata si trova nel raggio di 500 metri dal ritrovamento dell’ordigno. Al momento non è chiaro quando verrà fatta brillare la bomba.
Non è inusuale che in Germania vengano ancora ritrovati ordigni dell’ultimo conflitto mondiale. Ai primi di settembre sono state evacuate 60mila persone a Francoforte sul Meno, nella più ampia operazione per far brillare una bomba dal dopoguerra.