Cile, ESO: un ritratto di famiglia ad alta tecnologia [FOTO]

MeteoWeb

Questo ritratto di famiglia è stato ripreso dall’ambasciatore fotografo veterano di ESO Alexandru Tudoric?, e mostra tutti i telescopi che risiedono all’osservatorio di ESO di La Silla in Cile.

A sinistra dell’immagine, il telescopio di ESO di 3,6 metri incombe sui suoi familiari. Esso ospita lo strumento HARPS (High Accuracy Radial velocity Planet Searcher), questo telescopio terrestre è il cacciatore  di pianeti  più avanzato al mondo. Il telescopio NTT (New Technology Telescope) è visibile sulla cima, è il secondo più grande telescopio della famiglia. L’NTT è stato il banco di prova per tecnologie pionieristiche – come l’ottica attiva – che sono ora caratteristiche standard sui telescopi di tutto il mondo, incluso il  Very Large Telescope (VLT) d’ESO.

Le cupole più piccole di altri, telescopi gestiti da ESO e da collaborazioni con ESO, sono visibili sul terreno montagnoso, insieme alla strada principale d’accesso al sito, che serpeggia lungo il fianco della montagna verso i vari edifici tecnici del sito.