Diabete: in Veneto il sistema di monitoraggio “flash” per la glicemia in farmacia

MeteoWeb

In Veneto il sistema per il monitoraggio ‘flash’ della glicemia si trova in farmacia. “Il Veneto è la prima Regione in Italia ad adottare questa scelta, ponendoci come modello nazionale. Questo dispositivo è in grado di migliorare concretamente la qualità della vita di chi soffre di diabete e la scelta della Regione di distribuirlo attraverso le farmacie è un ulteriore passo verso una farmacia dei servizi che ci permette di consolidare la relazione con i cittadini“. Lo dichiara in una nota Alberto Fontanesi, presidente di Federfarma Veneto, commentando la decisione fegionale di adottare la distribuzione nelle farmacie, pubbliche e private convenzionate con il Ssn, dell’innovativo sistema di Abbott per monitorare la glicemia senza pungersi le dita. Nelle altre regioni dove il dispositivo è rimborsato, i pazienti devono rivolgersi alle Asl o alle farmacie ospedaliere, ricorda l’associazione titolari.
La recente delibera emanata dalla Giunta regionale – spiega Massimiliano Bindi, Regional Director South East Europe, Abbott Diabetes Care – è un momento di svolta per le persone con diabete nel Veneto: sarà più facile accedere a questo rivoluzionario sistema di misurazione della glicemia che libera dalla necessità di pungere il dito. Il sistema di misurazione Flash della glicemia cambia la vita dei pazienti diabetici e riuscire a favorire anche un accesso più semplice, attraverso la farmacia sotto casa, rappresenta un’ulteriore opportunità per i pazienti diabetici“.