“Fegato felice”: ecco come disintossicarlo in 4 settimane seguendo i consigli degli esperti

MeteoWeb

La dietologa Kristin Kirkpatrick e l’epatologo Ibrahim Hanouneh hanno preparato un programma completo per rimettere in sesto il fegato in sole 4 settimane.

L’approccio ideale – dicono gli autori – alla protezione del fegato e alla riduzione del rischio di insorgenza di malattie epatiche è mantenere il peso in un range sano o perdere quello in eccesso se necessario e seguire una dieta bilanciata, ricca di alimenti integrali. Ciò significa ridurre il consumo di fruttosio, di altri zuccheri aggiunti e di carni rosse, mantenere l’assunzione di grassi entro un limite salutare e diminuire quella di alcolici”.

Ecco da dove partire: La Dieta Mediterranea – dice – è l’ideale per contrastare la sindrome metabolica e varie affezioni epatiche: manca infatti di alimenti proinfiammatori come gli zuccheri semplici, lo sciroppo di mais, il fruttosio, bevande dolcificate, carboidrati raffinati e grassi saturi”.

Il loro rivoluzionario programma è meglio spiegato nel libro “Fegato Felice” edito da Sperling & Kupfer, Kirkpatrick e Hanouneh.

Ecco i 10 consigli da seguire:

  1. Eliminare la maggior parte degli alimenti bianchi
  2. Fare colazione tassativamente
  3. Stare alla larga da oli e grassi idrogenati
  4. Sostituire i carboidrati semplici con quelli complessi, cereali integrali e verdure
  5. Includere nella dieta quotidiana 5 cibi di colore diverso
  6. Mangiare con calma fin quando si è sazi
  7. Scegliere alimenti semplici, che abbiano meno di 6 ingredienti
  8. Prediligere prodotti bio
  9. Preferire pranzi e cene a casa piuttosto che in ristoranti
  10. Bere tantissima acqua