Giappone: il vulcano Shinmoedake erutta per la seconda volta in pochi giorni

MeteoWeb

Dopo 6 anni di inattività, il vulcano Shinmoedake, sull’isola del Kyushu, nel sudovest del Giappone, ha eruttato per la seconda volta in meno di una settimana. Le ceneri emesse si sono propagate fino a ricadere sulle prefetture di Kagoshima e Miyazaki.

Le autorità hanno emesso un’allerta per un raggio di 2 chilometri dal vulcano.

Lo Shinmoedake, alto 1.420 metri, ha iniziato a eruttare nella giornata di mercoledì e il giorno successivo una colonna di cenere si era innalzata per 2.000 metri di altezza dal cratere.

L’Agenzia meteorologica ritiene che le ceneri possano raggiungere anche la prefettura di Kumamoto.