Incendi Piemonte, Coldiretti: in aiuto 100 agricoltori con autobotti

MeteoWeb

La Coldiretti ha reso noto che “sono almeno un centinaio” gli agricoltori aderenti all’organizzazione agricola impegnati nella lotta agli incendi in Piemonte, alla guida di trattori che trainano autobotti, “nonostante le difficolta’ per reperire l’acqua e l’aria che e’ diventata irrespirabile per i fumi con lo smog che colpisce campagne e citta’“. Il fuoco – sottolinea la Coldiretti – “avanza favorito dal vento e dalla vegetazione secca per colpa del lungo periodo di siccita’. La siccita’ autunnale con il divampare degli Incendi e’ in realta’ la punta dell’iceberg delle anomalie climatiche che hanno riguardato tutto il 2017 durante il quale le precipitazioni sono state ben al di sotto della media in tutti i mesi dell’anno, ad eccezione di febbraio”.