Incendi Piemonte, il sindaco di Novalesa: “fronte di fuoco sempre più pericoloso, rischiamo di dover evacuare tutto”

MeteoWeb

Sta scendendo verso Novalesa, paese noto per l’omonima Abbazia Benedettina fondata nel 726, l’incendio che da giorni devasta la valle di Susa, in provincia di Torino. “La situazione sta peggiorando, il fuoco inizia a scendere dagli alpeggi“, dice ai microfoni di RadioVeronica One il sindaco, Tullio Faletti. “Il fronte si sta allargando e c’e’ un vento che non fa respirare“, aggiunge il primo cittadino, che ha gia’ allertato gli abitanti delle borgate piu’ vicine alle fiamme. “Se il fuoco dovesse scendere ancora – dice – dovremo farli evacuare“.