Incendi Portogallo: conclusa l’attività dei Canadair dei vigili del fuoco italiani

MeteoWeb

Si è conclusa l’attività in Portogallo dei due Canadair CL 415 del Dipartimento dei Vigili del Fuoco attivati da Bruxelles per concorrere allo spegnimento dei vasti incendi che hanno coinvolto ampie zone del territorio portoghese.

I velivoli, coordinati dal Dipartimento della Protezione civile, sono rientrati a Ciampino, dopo aver partecipato nei giorni scorsi alle operazioni di ricognizione e di sorvolo delle aree interessate dai roghi.

L’Italia ha reso disponibile il modulo per interventi di lotta agli incendi boschivi – formato dai due canadair – nell’ambito dell’EERC, la Capacità europea di risposta emergenziale (chiamata anche “pool volontario”) che viene attivata per migliorare la capacità operativa degli Stati membri partecipanti al meccanismo europeo di protezione civile impegnando questi ultimi a mettere a disposizione una serie di mezzi, moduli ed esperti che possano essere usati in caso di emergenza.