La “danza” dei moscerini: la fisica statistica ne ricostruisce la coreografia

MeteoWeb

I movimenti dei moscerini all’interno dello sciame non sono casuali: danno vita ad una vera e propria coreografia, ricostruita grazie alla fisica statistica attraverso un approccio innovativo. Lo studio (pubblicato su Nature Physics dai fisici dell’università Sapienza di Roma in collaborazione con l’Istituto di Sistemi Complessi del Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha acquisito delle sequenze di immagini stereoscopiche dei percorsi dei singoli moscerini all’interno dello sciame: dopo averle convertite in traiettorie 3D tramite un software di tracciamento, si è proceduto ad un’analisi statistica. Sono state quindi osservate le correlazioni spazio-temporali tra le velocita’ di movimento dei moscerini.

Lo studio ha dimostrato che le correlazioni spazio-temporali di tutti gli sciami hanno lo stesso andamento, e “rappresenta un importante passo nell’applicazione di metodi della fisica statistica anche a sistemi biologici“, ha spiegato Irene Giardina della Sapienza.