Nobel per la Pace 2017, Fihn (Ican): un omaggio alle vittime dei test nucleari

MeteoWeb

Sono onorata, e’ un onore immenso difficile da descrive: e’ un premio importantissimo per coloro che lavorano dal 1945 alla lotta contro le armi nucleari, un tributo ai sopravissuti di Hiroshima e anche alle vittime dei test nucleari che ancora si fanno“: lo ha dichiarato Beatrice Fihn, direttore esecutivo di Ican, la campagna contro le armi nucleari a cui è stato assegnato oggi il Nobel per la Pace.

Non si può minacciare di uccidere milioni di persone con la pretesa della sicurezza“: dichiara in riferimento ai rapporti Corea del Nord-Stati Uniti. “Ci fa vivere in una situazione di insicurezza permanente. E’ un comportamento inaccettabile che non appoggeremo mai“.