Previsioni Meteo, il bollettino dell’Aeronautica Militare: breve rinfrescata ad Halloween, ma novembre riporta il caldo anticiclone

MeteoWeb

Le previsioni meteo per i prossimi giorni fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica MilitareSituazione: deboli condizioni di instabilita’ atmosferica interessano le regioni del centro sud specie quelle del versate adriatico e le regioni tirreniche meridionali. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: cielo per lo piu’ sereno o poco nuvoloso con addensamenti sull’Emilia Romagna ma in dissolvimento. Centro e Sardegna: cielo in prevalenza nuvoloso con temporanei addensamenti piu’ consistenti sull’isola e sul Lazio con rovesci attesi sulla Sardegna e deboli piogge a carattere sparso sull’alto Lazio. Sud e Sicilia: condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso ma con rapido aumento delle nubi specie sulle regioni del versante tirrenico. Piogge attese sulla Sicilia settentrionale e zone montuose della Calabria. Dalla sera le precipitazioni si estenderanno anche alla Sicilia orientale e Calabria ionica temperature in flessione al settentrione e sulle regioni del medio Adriatico. Temperature: in lieve aumento su Toscana e Lazio, stazionarie sulle altre zone. Venti: da deboli a moderati dai quadranti nord orientali con rinforzi sulla Liguria e al meridione, specie su sulla Campania e Puglia. Mari: agitato il mare e canale di Sardegna; generalmente mossi i restati bacini con moto ondoso in aumento.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso a parte qualche nube bassa in piu’ che tendera’ a sostare sulle aree prealpine di Piemonte e Lombardia e sui settori adriatici di Veneto ed Emilia Romagna. Dalla tarda mattinata rapido transito di innocue velature su gran parte delle regioni. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto sulla Sardegna con piogge o temporali sparsi sul settore orientale e settentrionale ma con tempo in miglioramento dalla serata a parte qualche residuo fenomeno sul settore piu’ meridionale. Nuvolosita’ variabile a tratti diffusa su Marche, Abruzzo e, localmente, su Lazio centro meridionale ma in un contesto per lo piu’ asciutto. Dal pomeriggio tendenza a spazi di sereno sempre piu’ ampi. Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso su Campania meridionale, Basilicata tirrenica, Calabria e Sicilia con piogge sparse e locali temporali in particolare sul settore tirrenico della Calabria e su quello ionico della Sicilia. Prevalenza di sereno sul restante meridione. Temperature: minime in generale diminuzione eccezion fatta per le coste di Toscana, Lazio e Campania e su Sicilia meridionale dove risulteranno in tenue aumento; massime in lieve calo al nord e su Toscana settentrionale; in calo piu’ marcato su Sardegna orientale; senza variazioni di rilievo sul resto della Penisola. Venti: da deboli a moderati dai quadranti orientali al centro nord, specie sulla Liguria, ma con tendenza a calo di intensita’ durante la seconda parte della giornata; moderati settentrionali su Puglia e settore ionico della Calabria; moderati orientali, con rinforzi, su Campania, Basilicata e Calabria tirrenica con tendenza ad attenuazione dal pomeriggio sera; moderati occidentali o nordoccidentali sulle due isole maggiori ad eccezione della Sardegna orientale dove proverranno da est con intensita’ moderata ma in attenuazione dalla serata. Mari: localmente agitato il Tirreno centrale; molto mossi il mar ligure settore ovest, la restante parte del Tirreno, mare e canale di Sardegna, stretto di Sicilia e localmente Ionio e basso Adriatico; mossi i rimanenti mari. Generale attenuazione del moto ondoso durante la seconda parte della giornata.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MERCOLEDI’ 1 NOVEMBRE Nord: condizioni di tempo stabile con transito di innocue velature e qualche locale nube bassa in pianura e sui settori adriatici. Centro e Sardegna: nubi sparse sul settore orientale dell’isola e prevalenza di sereno su tutte le restanti aree salvo il temporaneo transito di nubi alte e poco significative. Sud e Sicilia: molte nubi su Campania meridionale, Basilicata tirrenica, Calabria e Sicilia con fenomeni sparsi sull’isola. Cielo in prevalenza sgombro da nubi sulle restanti aree. Temperature: minime in lieve aumento sull’arco alpino ed in generale lieve calo sul resto della Penisola; massime in lieve aumento sull’arco alpino, su Sardegna, Campania e Sicilia; senza variazioni di rilievo altrove. Venti:  deboli variabili al nord; generalmente dai quadranti orientali sul resto della Penisola con intensita’ da debole a moderata. Mari: poco mossi adriatico centro settentrionale e ligure; generalmente mossi gli altri mari, localmente molto mosso il Tirreno meridionale settore ovest. Tendenza a generale calo del moto ondoso. GIOVEDI’ 2: ancora molte nubi sul settore tirrenico meridionale con residue piogge o rovesci. Nuvolosita’ in aumento al centro nord con iniziali deboli precipitazioni su Liguria, in successiva intensificazione sul settore di levante ed in estensione all’alta Toscana. VENERDI’ 3: molte nubi su Liguria ed al centro sud, ad eccezione di basso Lazio e Campania interessate per lo piu’ da innocue velature, con deboli isolate piogge su Toscana e coste settentrionali e occidentali della Sicilia. Tempo stabile con ampi spazi di sereno sul resto del nord. SABATO 4 e DOMENICA 5: ancora molte nubi sulle regioni settentrionali, ad eccezione dell’arco alpino; molte nubi anche su Toscana, Umbria, Marche, Sardegna meridionale e Sicilia. Sereno o al piu’ temporanee velature sul resto della Penisola. Dalla serata atteso peggioramento a partire dal nord ovest ed in estensione a tutto il centro nord entro la giornata di domenica.