Scoperto un misterioso oggetto nel Sistema Solare, “si trova a 65 milioni di km dalla Terra”

MeteoWeb

Potrebbe essere una cometaaliena” oppure un asteroide: grazie al progetto di esplorazione del cielo PanSTARRS, gestito dall’università delle Hawaii, è stato infatti scoperto un misterioso oggetto nel Sistema Solare, secondo quanto reso noto dal Minor Planet Center dell’Unione Astronomica Internazionale.

Questo oggetto celeste ha il diametro di circa 150 metri e attualmente si trova a 65 milioni di chilometri dalla Terra“, spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope.

La sua orbita è aperta: il corpo celeste non ruota intorno al Sole, ma sta solo transitando nel nostro sistema planetario: ciò, spiega l’esperto, ha fatto pensare inizialmente a una cometa arrivata da un altro Sistema Solare, ma le osservazioni effettuate nella notte dal Cile, con il telescopio Very Large Telescope dell’Osservatorio Europeo Meridionale hanno rilevato che non ci sono segni dell’attività tipica delle comete (emissioni di gas e vapori, la chioma).

Per questo il Minor Planet Center ha corretto la sigla con cui in un primo momento è stato indicato l’oggetto celeste, ovvero C/2017 U1 (nella quale C sta per cometa) con A/2017 U1, e si comincia a pensare che sia un asteroide in fase di espulsione dal Sistema Solare“. “La forza di gravità di un pianeta gigante potrebbe aver modificato la rotta di questo asteroide mettendolo su una traiettoria di espulsione, che lo sta scagliando nello spazio interstellare“.