Summit “Acqua e clima”, ministro Galletti: l’Italia esposta sia a siccità che alluvioni

MeteoWeb

In Italia viviamo entrambi i lati della medaglia dei cambiamenti climatici: da un lato abbiamo la siccita’ che ha proprio nei fiumi la sua cartina tornasole piu’ evidente, con l’abbassamento dei livelli e delle portate e le enormi problematiche che si innescano per l’agricoltura oltre che per la sopravvivenza stessa degli ecosistemi. Dall’altro lato il nostro Paese e’ colpito sempre piu’ spesso da alluvioni, inondazioni che innescano frane e disastri nei centri urbani, inadeguati a reggere la pressione delle ‘bombe d’acqua’“: lo ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti in occasione del summit su ‘Acqua e Clima’ al via da oggi a Roma. “Quello che accade in Italia si ripropone su scala crescente nei bacini dei grandi fiumi territori sempre piu’ vasti, a causa dell’innalzamento delle temperature e della conseguente desertificazione, non riescono piu’ ad offrire alle popolazioni la possibilita’ di sostentamento che nei Paesi piu’ poveri viene dall’uso della terra e dalle risorse anche alimentari che la terra puo’ offrire“.