Terremoto, ritardi nella ricostruzione: realizzata solo 1 scuola su 108 previste

MeteoWeb

E’ un quadro disastroso quello che emerge dal report dell’Osservatorio per la ricostruzione di qualità promosso da Fillea-Cgil e Legambiente per monitorare la ricostruzione delle aree del Centro Italia: a un anno dagli eventi sismici del 26 e 30 ottobre 2016, il ritardo riguarda tanto le scuole quanto la consegna delle soluzioni abitative d’emergenza. Si segnala solo una scuola realizzata sulle 108 da ricostruire previste da due piani straordinari approvati dal Commissario straordinario alla ricostruzione, e un’altra è in costruzione. Mentre su 3.570 casette richieste complessivamente nelle quattro regioni colpite, quelle consegnate sono 995.

Il documento dell’Osservatorio individua responsabilità lungo tutta la complessa catena di comando, non sempre chiara.