Veneto, Arpav: radioattività in netto calo nel weekend

MeteoWeb

I dati del fine settimana e di ieri confermano per il Veneto una netta diminuzione della radioattività registrata la scorsa settimana. Le stazioni di controllo della radioattività in aria delle sedi di Verona, Vicenza e Belluno di Arpav avevano registrato, nell’attività di campionamento del particolato atmosferico, a partire dallo scorso 29 settembre tracce del radionuclide Ru-106. Si conferma che i livelli sono sempre stati estremamente bassi e non destavano alcuna preoccupazione sotto il profilo sanitario e ambientale. Non si conoscono tuttora le origini del fenomeno.