150 anni fa nasceva Marie Curie, la scienziata che vinse due Nobel

MeteoWeb

Il 7 novembre 1867 nasceva Marie Curie: ha contribuito alla scoperta della radioattività, ed è stata la prima donna a vincere un Nobel, l’unica in due discipline diverse: per la Fisica nel 1903, e la Chimica nel 1911.

Nata a Varsavia nel 1867, Marie Curie si laureò in fisica e matematica all’università Sorbona di Parigi, dove conobbe nel 1894 Pierre Curie, che diventerà suo marito nel 1895 e compagno di ricerca. Con lui ed Henri Becquerel condivise nel 1903 il Nobel per la fisica, per il lavoro sulla radioattività. Nel 1911 vinse il Nobel per la Chimica, per aver scoperto e isolato due nuovi elementi, il radio e il polonio.

Morì nel 1934 per una grave forma di anemia aplastica, causata dai tanti anni di lavoro a contatto con le sostanze radioattive.

Per la sua concezione disinteressata della scienza, non brevettò le sue scoperte, preferendo donare all’umanità i risultati della sua ricerca.