Acqua alta a Venezia: punta massima a 127 cm, non accadeva da 4 anni

MeteoWeb

Il Centro Maree del Comune di Venezia ha registrato ieri alle ore 23:50, al mareografo di Punta della Salute, una punta massima di 127 cm.

Il Centro Maree ha reso noto che è da qualche anno che non si verificava un fenomeno di questa intensità. L’ultima volta che si sono registrati valori superiori ai 125 cm è stato il 12 febbraio 2013, giorno in cui la marea ha raggiunto i 143 cm.

L’evento è stato causato da una perturbazione che ha generato una saccatura sul Golfo di Genova: tale configurazione è stata all’origine dei venti di scirocco che hanno interessato il mare Adriatico. Le previsioni meteo avevano ipotizzato il progressivo intensificarsi della forza del vento che avrebbe dovuto interrompersi al passaggio della perturbazione: ciò non è avvenuto e il vento ha continuato a soffiare a circa 60 km/h ben oltre il limite orario previsto. Il vento ha causato il progressivo innalzamento del livello del mare al di sopra dei livelli previsti dalla modellistica numerica.