Cacciatore colpito da proiettile durante battuta al cinghiale

MeteoWeb

Un cacciatore di 44 anni di Terni è stato colpito ieri pomeriggio da un proiettile durante una battuta di caccia al cinghiale nei boschi di Orvieto. Secondo quanto emerge, l’uomo sarebbe stato colpito a un’ascella da un proiettile esploso accidentalmente da un compagno di caccia. In un primo momento il 44enne è stato portato all’ospedale di Orvieto, poi, data la gravità della situazione, è stato trasferito al nosocomio di Terni, dove è stato operato d’urgenza per una perforazione al polmone. L’uomo è ricoverato in prognosi riservata.