Corea del Nord: Seul avverte, rischio di nuovi test missilistici

MeteoWeb

L’intelligence sudcoreana ha lanciato un avvertimento: la Corea del Nord starebbe continuando sulla strada dello sviluppo di testate “miniaturizzate e diversificate“.

Il National Intelligence Service sudcoreano ha rivelato la presenza di “movimenti attivi” di veicoli nei pressi di un centro di ricerca missilistica vicino a Pyongyang: la mossa sarebbe un segnale di una possibile ripresa delle provocazioni.

L’agenzia di spionaggio sudcoreana, secondo quanto riferisce Yonhap, ha anche reso noto che, nel sito di Punggye-ri, dove il regime conduce abitualmente i suoi test nucleari, il tunnel 3 sarebbe pronto per un nuovo test “in qualsiasi momento“, mentre il tunnel 4 avrebbe bisogno ancora di molto lavoro.

Il Nord portera’ avanti ulteriori test nucleari e continuera’ a spingere per lo sviluppo di testate nucleari miniaturizzate e diversificate“, ha dichiarato un parlamentare sudcoreano all’agenzia di stampa Yonhap.

L’ultimo test missilistico nordcoreano risale al 15 settembre scorso, quando un missile balistico ha sorvolato lo spazio aereo giapponese per la seconda volta in pochi giorni, terminando la sua corsa nell’Oceano Pacifico settentrionale.