Farmaci: domani il voto per la nuova sede dell’Agenzia Europea, Milano tra le favorite

Due agenzie Ue dovranno lasciare Londra dopo la Brexit, l’Agenzia europea dei farmaci (Ema), che vede ben 19 città candidate, fra cui Milano, e l’Autorità bancaria europea (Eba), con otto candidature: la selezione delle due nuove sedi si svolgerà lunedì a Bruxelles, a margine del Consiglio Affari generali dell’Ue, a cui partecipano i ministri degli Affari europei (a rappresentare l’Italia il sottosegretario Sandro Gozi).

Si voterà prima per l’Ema e poi per l’Eba.