Decorate la casa in anticipo a Natale? Ecco cosa rivela questo comportamento

MeteoWeb

Se siete tra coloro che non vedono l’ora di iniziare a decorare la casa per Natale, coloro che non resistono alla tentazione di posizionare ad arte le varie decorazioni e luci colorate, il vischio e le palline, sappiate che siete probabilmente più felici di quanto pensate. Secondo lo psicoanalista Steve McKeown, intervistato sul tema da Unilad.co.uk, la voglia di sistemare in anticipo le decorazioni natalizie esprime la necessità connetterci maggiormente col bambino dentro di noi, è un tentativo di far rivivere i ricordi di un passato senza stress e senza tensioni, quasi onnipresenti nell’età adulta.

Già nel 1989 uno studio aveva riscontrato che coloro che decorano casa per il Natale sono considerati dai vicini più amichevoli e mostrano un maggior senso di coesione.

Anche se potrebbero esserci una serie di ragioni sintomatiche per cui qualcuno voglia allestire ossessivamente le decorazioni in anticipo, più comunemente è per motivi nostalgici, per rivivere la magia oppure per compensare la trascuratezza del passato“, ha spiegato lo psicoanalista. “In un mondo pieno di stress e ansia le persone amano associarsi a cose che le rendono felici e il Natale e le decorazioni natalizie evocano forti sensazioni dell’infanzia. Quella magica eccitazione, che mettere le decorazioni in anticipo può contribuire ad estendere“.