Ecco i rimedi naturali per non fare screpolare le labbra

MeteoWeb

Con il freddo o l’eccessivo caldo secco si hanno effetti sulle nostre labbra, disidratandole, con conseguenze più o meno fastidiose dovute alla formazione di microferite che solcano la pelle delicata delle labbra, diventando sensibili con possibili spaccature e sanguinamento. In effetti le nostre labbra sono molto delicate, e basta un cambio di temperatura o un’alimentazione sbagliata a comprometterne il naturale turgore.

Oltre al problema delle temperature che possono compromettere la sensibilità delle labbra, un ruolo molto importante è dato anche da un alimentazione equilibrata. Carenze di vitamine, in particolare di vitamina C, e la disidratazione causata da un  insufficiente apporto di liquidi, specialmente di acqua, possono incidere significativamente causando una secchezza delle labbra.

burro di cacaoI rimedi naturali per ovviare a questo disturbo, sono senza dubbio l’utilizzo di burro di cacao, che dovremmo sempre tenere a portata di mano per dare sollievo in caso di necessità. In commercio se ne trovano centinaia, ma quelli più adatti durante la stagione invernali sono a base di miele, perché nutrienti ed emollienti. Durante la stagione estiva invece, bisogna preferire quelli rinfrescanti, a base di mentolo, con fattore di protezione dai raggi UV, perché come ben sappiamo  le labbra sono prive di melanina.

Ci sono poi i rimedi casalinghi che aiutano ad alleviare il problema delle screpolature, basterà spalmare sulle vostre labbra una sorta di balsamo costituito da miele e olio d’oliva. Massaggiatelo e distribuitelo bene sulle labbra, e lasciarlo agire per qualche minuto. Il risultato sarà molto soddisfacente, avrete subito dopo delle labbra ben nutrite e particolarmente morbide. Come il nostro corpo, anche le labbra avrebbero bisogno, ogni tanto, di uno scrub, utile a rimuovere la pelle morta e stimolare il rinnovamento cellulare. Per preparare lo scrub naturale, occorre un cucchiaino di zucchero con l’aggiunta di un cucchiaino di latte. Con il polpastrello appoggiate lo zucchero sulle labbra e strofinate delicatamente. Prima di risciacquare con acqua tiepida, si può applicare un po di miele che aiuterà a rigenerare la pelle nutrendola con dolcezza.

Infine, un consiglio da non sottovalutare è quello di evitare di seccare le vostre labbra inutilmente, evitando di mordicchiarle o di mantenerle sempre umide con la saliva. Queste abitudini errate non faranno altro che inaridire e irritare la bocca.