Terremoto in Corea del Sud: 57 feriti e 1500 evacuati nel sudest del Paese

MeteoWeb

Si è aggravato il bilancio del terremoto di magnitudo 5.4 che ha colpito la località portuale di Pohang, nel sud-est della Corea del Sud: il Ministero dell’Interno ha registrato 57 feriti e oltre 1500 evacuati. Il sisma, a cui sono seguite molte repliche, è stato il secondo più forte nella storia della Corea del Sud da quando nel 1978 hanno avuto inizio le rilevazioni, ed ha provocato danni a oltre un migliaio di edifici.

Il terremoto più forte è stato quello del settembre dello scorso anno, di magnitudo 5.8, con epicentro nei pressi della città di Gyeongju, non lontano da Pohang.