Terremoto in Iran: 12 siti archeologici danneggiati

MeteoWeb

Il violento terremoto magnitudo 7.3 verificatosi al confine tra Iran e Iraq ha danneggiato circa 12 siti di importanza archeologica: lo ha reso noto il vice-presidente e capo dell’Organizzazione per la cultura Ali Asqar Mounesan, secondo cui si tratta di 5 siti nella provincia di Kermanshah e 7 monumenti in quella di Ilam.

Circa 2mila villaggi e 12mila edifici sono stati danneggiati dal sisma in Iran. I governo ha inviato 22mila tende, 50mila coperte e 200mila bottigliette d’acqua per aiutare gli sfollati.