Accadde oggi: il 31 dicembre 1895 la scoperta dei raggi X

MeteoWeb

Un professore di fisica, insegnante all’università tedesca di Wurzburg, Wilhelm Conrad Röntgen, la sera del 31 dicembre 1895 riuscì a fotografare una mano utilizzando un apparecchio di sua invenzione: tale avvenimento viene considerato la scoperta dei raggi X, cosa che gli fruttò nel 1901 il primo Nobel per la Fisica.