Allerta Meteo Emilia-Romagna: criticità “arancione”, arriva la neve fino in pianura

MeteoWeb

Un vortice depressionario associato ad aria fredda determinerà condizioni di tempo perturbato sulla regione. Nella prima parte della giornata di sabato 2 sono previste deboli precipitazioni su tutta la regione, a carattere nevoso sull’Emilia anche in pianura. Sono previste inoltre forti venti orientali sulla costa e sul mare che di conseguenza risulterà agitato al largo. Ai fini dell’allerta si segnala:

– Neve nelle sottozone G2, H1,E2 e C2 con accumuli in 24/h tra 10 e 20 cm
– Neve nelle sottozone H2 e F (limitatamente alla zona più prossima alle colline) con accumuli attorno a 5 cm nelle 24/h – Vento nelle sottozone D2 e B2 con intensità di 50-60 Km/h
– Mare al largo in aumento nella giornata fino ad agitato con altezza dell’onda fino a 3 m e sottocosta attorno a 2.2 m.
– Evento costiero: la combinazione tra altezza dell’onda e marea (attorno a 0,7 m) determinerà possibili effetti di mareggiate sulle sottozone D2 e B2.”

La Protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha emesso un’allerta meteo valida “dalle 00:00 del 02 dicembre 2017 fino alle 00:00 del 03 dicembre 2017“.

Allerta ARANCIONE per stato del mare al largo per le province di FE, RA, FC, RN; allerta GIALLA per neve per le province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, vento e mareggiate per le province di FE, RA, FC, RN. Nella mattina di domani, sabato 2 dicembre, previste deboli precipitazioni su tutta la regione, di carattere nevoso nel settore emiliano, con accumuli di 10-20 cm nelle zone collinari e attorno ai 5 cm nelle zone di pianura prossime alle colline. Forti venti (50-60 Km/h) sul mare, che sarà agitato al largo (altezza dell’onda fino a 3 m) e sulla costa, con possibili mareggiate.”