Antropologia: addio a Colin Groves, scoprì i resti dell’Homo Ergaster

MeteoWeb

E’ morto all’età di 75 anni a Canberra l’antropologo, zoologo e biologo britannico Colin Peter Groves, a cui si deve l’identificazione di una cinquantina di specie animali e la scoperta dei resti fossili dell’Homo Ergaster.

I suoi interessi di ricerca comprendevano l’evoluzione umana, i primati e altri mammiferi, l’analisi scheletrica, l’antropologia biologica e l’etnobiologia. Groves è noto per le sue ricerche sui primati e sull’evoluzione umana. Insieme a Vratislav Mazak, Groves è stato il primo a descrivere l’Homo Ergaster, una specie di ominide vissuta in Africa tra 2 e 1 milione di anni fa, con i resti scoperti in Kenya nel 1975.