Famiglia avvelenata da tallio: scoperto il responsabile

MeteoWeb

Scoperto e arrestato il responsabile di avvelenamento da Tallio di un’intera famiglia nel Monzese: si tratta di Mattia Del Zotto, 27 anni.

Il giovane è ritenuto responsabile del triplice omicidio del nonno 94enne e di una zia 67enne (morti il 2 ottobre) e della nonna 83enne (morta il 13 ottobre), avvenuta “a mezzo somministrazione di solfato di Tallio“. Secondo gli investigatori gli omicidi sarebbero stati premeditati.

Il 27enne è ritenuto responsabile anche del tentato omicidio di altre 5 persone: nonni materni, marito della zia morta, altra zia e badante dei nonni paterni.