Terremoto: donati 120mila euro per la “Casa della Memoria” di Amatrice

MeteoWeb

Come annunciato dal sindaco Sergio Pirozzi ai microfoni di Radio Amatrice, il Comune ha ricevuto un versamento di 120mila euro da parte del club ‘I Borghi piu’ belli d’Italia‘, di cui Amatrice fa parte, finalizzato alla realizzazione del museo “Casa della Memoria”, che racconterà “la vita di chi non c’è più e la straordinaria solidarietà ricevuta dalla comunità” colpita dal terremoto. La Casa della Memoria, spiega il Comune, “sarà un pilastro della futura Amatrice, la colonna portante di una comunità che lì, sulla polvere del Cinema Teatro Giuseppe Garibaldi e sarà eretta per serbare eterno ricordo della precedente vita e della solidarietà che l’hanno aiutata a non arrendersi“.