L’accusa della Corea del Nord: dagli Stati Uniti un “ricatto nucleare”

MeteoWeb

Jeffrey Feltman, vice segretario generale Onu per gli affari politici, ha visitato il Corea del Nord dopo che gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno dato luogo alle esercitazioni congiunte più massicce della storia. Feltman è rientrato a Pechino sabato, dopo aver svolto una visita di cinque giorni a Pyongyang con l’obiettivo di alleggerire la crisi, una settimana dopo che la Corea del Nord ha testato un nuovo missile balistico: ha incontrato ha incontrato il ministro degli Esteri Ri Yong Ho e il viceministro degli Esteri Pak Myong Kuk.

Le autorità della Corea del Nord hanno ribadito che le manovre sono una provocazione, sostenendo che “rivelano l’intenzione di preparare un attacco nucleare preventivo a sorpresa“.

La Corea del Nord ha inoltre accusato gli Stati Uniti di “ricatto nucleare” per aver inasprito le tensioni sul suo programma atomico.