Dai vaccini al caso Stamina: il bilancio degli ultimi 5 anni del ministro Lorenzin

MeteoWeb

Dai vaccini al caso Stamina: il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha fatto un bilancio dei suoi 5 anni da ministro della Salute nel corso del suo intervento come ospite su Rai 1 a ‘Settegiorni’. “Il piano nazionale vaccini è stata sicuramente una delle cose più qualificanti di questi anni di governo e l’obbligatoretà è stata una decisione non semplice. Perché negli anni precedenti abbiamo prima provato a mettere in campo misure per tentare di rialzare i livelli” di copertura fino “all’immunità di gregge. Purtroppo questo non è successo“. C’è “una battaglia che sta avvenendo non solo in Italia tra scienza e anti-scienza. Quando prevale la battaglia antiscientifica e viene messa a repentaglio la sicurezza di tutti i cittadini, bisogna che gli Stati intervengano e lo abbiamo fatto col decreto vaccini. Ma l’ho fatto anche all’inizio del mio mandato con Stamina, che è stata un’altra battaglia contro una gigantesca ‘fake news’ che era entrata dentro il Parlamento e che, oltre a mettere a repentaglio la sicurezza di migliaia di cittadini, metteva in ridicolo anche il servizio sanitario nazionale italiano proponendo un trattamento sanitario che in realtà non lo era“.