Incendi in California: ancora fiamme nella zona a ovest di Los Angeles

MeteoWeb

Divampano gli incendi a ovest di Los Angeles, in California: le fiamme alimentate da forti venti minacciano migliaia di case.

Due le vittime finora: una donna in fuga dalle fiamme, morta in un incidente stradale, e un vigile del fuoco.

L’incendio “Thomas Fire” è il quarto più grande ad avere mai colpito lo stato USA: i pompieri sono riusciti finora a domarlo per circa il 35% rispetto al totale dell’area interessata dal 4 dicembre (1.036 chilometri quadrati tra le contee di Ventura e Santa Barbara).

Secondo le autorità finora i roghi hanno distrutto oltre 1.000 edifici e oltre 700 case e potrebbero investire altre 18.000 strutture.