Incendi in California: il “Thomas Fire” continua a bruciare, impegnati oltre 1.500 vigili del fuoco

MeteoWeb

Anche nel giorno di Natale oltre 1.500 vigili del fuoco sono stati impegnati in California nella lotta al “Thomas Fire“, il più grande rogo mai verificatosi nella storia degli Stati Uniti: finora l’86% dell’incendio è contenuto.

Negli ultimi 21 giorni, sono stati interessati dalle fiamme 281.620 acri (1.139,6 km quadrati). Un totale di 1.063 strutture sono state distrutte e 280 sono state danneggiate fino a oggi dalle fiamme. Circa 1.586 vigili del fuoco non hanno potuto trascorrere il giorno di Natale con le loro famiglie, ma sono rimasti sulla linea del fuoco.

La California ha subito una stagione degli incendi senza precedenti finora. Le fiamme hanno provocato ingenti danni alle abitazioni e alle infrastrutture e continuano a rappresentare una minaccia diretta alla salute e alla sicurezza pubblica.