Maltempo nel Chietino: danni a capannoni e fienili per il vento

MeteoWeb

Danni ingenti sono stati provocati dall’ondata di maltempo dei giorni scorsi sia nei centri abitati dell’interno della provincia chietina sia nei campi, soprattutto relativamente ai comuni di Villa Santa Maria, Fallo, Civitaluparella, Pennadomo, Casoli ed Atessa. “Dopo la neve, il sisma, le gelate, la siccita’ e le alluvioni si aggiunge ora anche il vento – dichiara Luca Canala, direttore di Coldiretti Chieti – certamente si chiude un anno difficile, caratterizzato da un clima anomalo che di certo ha influito sull’andamento dell’economia agricola. Coldiretti Chieti ha attivato una task force per le segnalazioni dei danni e la verifica delle conseguenze di questo vento pazzo che si e’ abbattuto sulle campagne e sui centri abitati“.