Meteo Veneto: giornate di freddo con minime stazionarie, a Belluno -9.8°C

MeteoWeb

In Veneto le ultime giornate sono caratterizzate da freddo con minime stazionarie in pianura, in aumento in montagna, soprattutto nelle valli dove soffia il Foehn: “Forti correnti settentrionali in progressiva attenuazione nel corso di martedì lasceranno spazio all’espansione dalla Francia di un’area di alta pressione. Fino a mercoledì mattina tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Clima secco e rigido con precipitazioni assenti. Temperature molto al di sotto della norma, specie le minime, con estese ed intense gelate anche in pianura. In seguito, l’approssimarsi una modesta perturbazione di origine atlantica determinerà deboli e diffuse precipitazioni venerdì, nevose in montagna,” rileva Arpav.

A Belluno registrata una temperatura minima di -9,8°C, a Vicenza rilevati -5°C, a Verona -4,5°C, a Treviso -4,4°C, a Padova -3,3°C, a Rovigo -2,9°C e a Venezia, -2,2°C.