Ondata di maltempo in Albania: danni ed evacuazioni, interviene anche l’esercito

MeteoWeb

Situazione critica in Albania, interessata da un’ondata di maltempo: a fianco della Protezione civile albanese, per far fronte all’emergenza, è stato schierato anche l’esercito, che ha soccorso oltre 300 persone, rimaste bloccate nelle loro case.

Il Centro per la previsione ed il monitoraggio dai rischi naturali ha reso noto che le piogge torrenziali proseguiranno con alta intensità durante tutta la giornata di oggi e di domani. A rischio le aree di Fier e Valona dove si teme che i fiumi possano straripare.

Le autorita’ albanesi hanno deciso di evacuare gli abitanti di sei villaggi tra Fier e Valona nel sud dell’Albania, che si trovano lungo il fiume Vjosa, il cui straripamento e’ ormai una questione di poche ore. Si tratta di circa 3 mila abitanti che dovrebbero lasciare le proprie abitazioni.

Due ponti a circa 30 chilometri a nord di Tirana sono crollati.