I deliziosi pretzel francesi e una ricetta originale da preparare per le feste natalizie

MeteoWeb

I pretzel sono delle trecce di pane di origine tedesca, morbide all’interno e leggermente croccanti all’esterno, decorate con granelli di sale. La loro consistenza sembra quella delle ciambelle, ma in realtà non sono nè fritte né unte ma hanno una caratteristica superficie liscia e lucida di colore marrone.
Se non li avete mai assaggiati in qualche mercatino di Natale provate a seguire questa semplice ricetta per prepararli direttamente a casa e magari gustarli durante i giorni di festa. I pretzel hanno una preparazione particolare che riguarda la cottura, infatti vengono prima bolliti in una particolare soluzione di acqua e bicarbonato per ottenere una consistenza diversa da qualsiasi altro tipo di lievitato, e poi passati in forno.
Per preparare questa soluzione basta bollire un litro di acqua con 8 cucchiaini di bicarbonato di sodio e un cucchiaino di sale.

Per la preparazione occorre versate 500 gr di farina manitoba su una spianatoia creando un buco al centro, all’interno versiamo 10 gr di lievito di birra fresco, un cucchiaino di zucchero e 100 ml di acqua tiepida. Mescolate solo i liquidi al centro della farina e lasciateli riposare per qualche minuto finché non si sarà formata una specie di schiuma. A questo punto aggiungete 170 ml di acqua e mescolate tutto anche con un pizzico di sale e 30 gr di burro morbido. Una volta ottenuto un impasto dalla consistenza morbida e liscia lasciatelo lievitare coperto con un canovaccio per un paio di ore.
Una volta raddoppiato, dividete l’impasto in 8 palline e create dei cordoncini lavorandole con le mani. A questo punto date la classica forma dei pretzel creando una specie di cappio e poi riportando le estremità al centro della circonferenza. Il risultato sarà una specie di cuore annodato.
Lasciate lievitare i pretzel per 20-30 minuti ancora, questa volta in frigorifero, e poi cuoceteli per 30 secondi nella soluzione bollente di acqua e bicarbonato. Immergeteli uno alla volta.
Spolverizzateli con il sale grosso tritato e infornateli a 200° per circa 20 minuti. Un consiglio, cuoceteli un po’ di più se li preferite croccanti.