Salute, ministro Lorenzin: l’Europa vittima dei suoi successi come i vaccini

MeteoWeb

Quello che è successo in Europa è molto simile a quello che è avvenuto con i vaccini. Io sono il ministro che ne ha introdotto la obbligatorietà. I vaccini sono stati vittima del loro successo: oggi si dà per scontato che la polio e le altre malattie siano sconfitte. Nell’Ue, dopo la seconda guerra mondiale non abbiamo più avuto guerre e conflitti, abbiamo avuto sistemi di welfare che hanno garantito sanità gratuita. Le giovani generazioni e i nostri leader danno per scontate queste cose. Queste sofferenze non se le ricordano più, siamo tutti figli del benessere“: lo ha dichiarato  il ministro della Salute Beatrice Lorenzin in occasione del convegno ‘L’idea democratica e l’avvenire dell’Europa’.