Gli Stati Uniti pensano alle armi a microonde per fermare i missili della Corea del Nord

MeteoWeb

L’ultima idea degli Stati Uniti per fermare Kim Jong-un e i suoi progetti di guerra, secondo quanto riferito da due fonti di Nbc News, sarebbe utilizzare le armi a microonde per fermare i missili della Corea del Nord.  Si sarebbe discusso dell’impiego di questa armi ad agosto, durante un incontro alla Casa Bianca.

Queste armi potrebbero impedire alla Corea del Nord di lanciare missili, mettendo fuori uso i suoi sistemi elettronici.

Conosciute come Champ (Counter-electronics High Power Microwave Advanced Missile Project), possono essere inserite in missili cruise e lanciati con i B-52. Possono volare nello spazio aereo nemico a basse altitudini, avvicinandosi agli obiettivi ed emettendo una serie di impulsi di energia a microonde in grado di disabilitare i sistemi elettronici.

“Pensate a quando mettete nel vostro microonde qualcosa che ha delle parti in metallo” ha spiegato il senatore Martin Heinrich, democratico del New Mexico. “Sapete cosa succede di brutto, no? Immaginate di dirigere queste microonde verso sistemi elettronici“.