Gli scienziati vogliono trovare i geni del perfetto albero di Natale

MeteoWeb

La scienza potrebbe presto permetterci di ospitare un albero di Natale robusto e in grado di conservare gli aghi nelle nostre case con la minima cura attraverso una nuova ricerca genetica. I ricercatori della Washington State University e dell’University of Connecticut stanno lavorando insieme per analizzare cinque anni di dati genetici dei migliori e peggiori alberi in grado di conservare gli aghi in tutto il paese.

Gli scienziati non stanno analizzando l’intero genoma delle conifere, ma solo le sequenze che hanno a che fare con la conservazione degli aghi. Concentrando la ricerca in questo campo, possono cercare modelli genetici tra i migliori e i peggiori alberi. In futuro, questi segni potrebbero permettere ai coltivatori di individuare i migliori alberi di Natale, il che è molto importante se si considera che potrebbe servire fino a un decennio per far crescere un albero dalle dimensioni adeguate.