Salute: varicella e herpes zoster possono causare l’ictus cerebrale

MeteoWeb

La Federazione A.L.I.Ce. Italia Onlus fa luce sul legame tra la varicella e l’herpes zoster con l’ictus cerebrale: sussisterebbe infatti un legame tra le patologie infettive e il rischio di ictus.

La varicella può comportare complicanze dovute ad un processo infiammatorio reattivo del cervello definito encefalite post infettiva, con gravi manifestazioni neurologiche tra cui disturbi della coscienza di vario grado e crisi epilettiche. Dopo l’infezione primaria, il virus rimane allo stato latente per tutta la vita nelle radici dei nervi sia cranici che spinali. Con il progredire dell’età si può riattivare provocando la tipica eruzione cutanea caratterizzata da bollicine e croste distribuite a strisce in varie zone del torace e della testa, accompagnate da bruciore e dolore a volte intenso e persistente: questo fenomeno è noto come come herpes-zoster.

Il virus varicella zoster può predisporre all’ictus cerebrale sia nei bambini che negli adulti: nelle persone affette da zoster è stato rilevato un rischio aumentato di essere colpito da questa patologia pari a circa 1,5 volte rispetto a chi non lo ha avuto.